Il popolo NON è più bue ? speriamo….

referendum, quorum, 4 si, legittimo impedimento, nucleare,acqua pubblica

L’Italia s’è desta…forse, ma non tutta.

 

Almeno questa volta moltissimi italiani, ancora non TUTTI, non hanno ubbidito ai paraculi della casta….

Gli stessi leghisti se ne sono bellamente fregati di quello che ha detto l’Umberto da Gemonio,questo a dimostrazione che anche il “troglodita” quando toccato nel vivo si desta…

Non sono ESALTATO per la vittoria dei 4 SI ma “moderatamente” soddisfatto ma al contempo preoccupato, preoccupato dal fatto che al 40% per cento degli aventi diritto al voto non gliene fregato un emerito CAZZO di dire la loro su questioni di importanza vitale, scommetto che molti di questo 40% manco lo sapeva del referendum o nella migliore delle ipotesi non né ha compreso l’importanza.

40% di persone che se indottrinate per bene dalla tv generalista e dal vuoto culturale sappiamo benissimo dove apporranno  la croce sulla scheda elettorale…

Non sono SUPER –FELICE per la vittoria dei 4 SI perché sappiamo benissimo che la casta bipartisan political-affaristica ha già in preparazione le contromosse e qui governo e opposizione pari sono,fate una ricerca nelle regioni amministrate da entrambi e vedrete come si “interessano” ai c.d.a. delle partecipate…e razionalmente possiamo pensare che PDL e PD-L rinuncino tranquillamente a siffatta pappatoia ?,non dimentichiamo poi che il PD sul referendum a smosso il culo e non dì molto solo negli ultimi giorni.

Qualcuno storcerà il naso per questo mio scritto e penserà il solito pessimista, menagramo…..e gli rispondo che in politica ,con questa CASTA politica non c’è mai da fidarsi MAI.

I BANDITI formalmente al governo sul legittimo impedimento hanno già in serbo l’ennesimo cavallo di Troia e qualche troia parlamentare che si presta la troveranno di sicuro …(http://www.nuovaresistenza.org/2011/06/09/prescrizione-breve-subito-in-senato-se-passa-il-si-al-quesito-sulla-giustizia-repubblica-it/ )

SARO’ contento ottimista se la voglia di cambiamento si affermerà e si consoliderà nel tempo , affinchè questo avvenga bisogna imparare a non avere nessuna indulgenza verso i presunti fautori di questo, ancora, molto presunto cambiamento…nella vita ci vogliono anche i sogni ma è la realtà che dobbiamo affrontare a muso duro urlando e protestando se necessario, se nò il risveglio dal “sogno” può essere davvero TRAUMATICO.

Allora faccio un appello ai “SOGNATORI” fate sentire il fiato sul collo dei vostri “leader” scatenanti il “SOGNO” perché qualche crepa già nella fase onirica-idlliaca si vede…i doppi incarichi come quelli di TABACCI a Milano , FASSINO a Torino e DE MAGISTRIS a Napoli non sono quisquiglie ma questioni se non risolte saranno l’affermazione del “VECCHIO” soltanto un po’ meno puzzolente di quello berlusconiano.

Dormo poco e sogno nulla quindi la LOTTA CONTINUA su temi come il lavoro, la NO TAV, l’antirazzismo e l’antifascismo, il no EXPO ..temi sui quali la casta TUTTA è d’accordo e il cittadino a schiena dritta è sempre SOLO o assieme a pochi altri…

 

P.S. un motivo per cui gioire c’è ; è che il merito di questa VITTORIA del bene comune va tutto a quei comitati e a quei cittadini che questa vittoria hanno fortemente voluto, cittadini liberi e non MILITONTI della casta.

 

Consulta e supporta la libera informazione militante la trovi qui :

 

http://quesevayantodos.myblog.it/

 

http://www.facebook.com/group.php?gid=325339917771&ref=ts

 

http://informazionedalbasso.myblog.it/

Il popolo NON è più bue ? speriamo….ultima modifica: 2011-06-13T16:47:19+00:00da quesevayan
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Il popolo NON è più bue ? speriamo….

  1. concordo in pieno con il post .una visione realista del sistema PD-L+PDL/LEGA DEI NEO FASCISTI .l’egemonia PD in toscana fa quello che vuole .privatizza .ad aziende criminogene come pubbli’acqua spa indagata per abusi , non che di emissione di fatture gonfiate , oltre a millantato credito l’acqua diventa merce .non consumi? ti aumento il prezzo .le SPA devono fare utili ..il comune tace per il fatto che sono solidali .fanno cartello contro i cittadini,, questo è il risultato delle privatizzazioni orizzontali di bersani ,il quale si rifugia in calcio d’angolo ,per ripresentare un’altra privatizzazione con l’assenso dei militonti piddini paganti , il gas idem in toscana è stato dato a gestione privata con un aumento triplicato , senza che il comune dica mai qualcosa , a proposito di controllo sulle tariffe .nessuno controlla .le spa fanno i fatti loro .indisturbate .vieni sbattuto da pubblico a privato senza preavviso e senza chiederti il consenso .sono padroni loro .i comuni spa .

Lascia un commento